Dov'è  IL VERO MAESTRO?


Il maestro Zen Hyo Bong disse una volta ad un gruppo di studenti: “Davanti e dietro, a destra e sinistra, dappertutto è il vero maestro. Se cercate il vero maestro non lo troverete mai e mai uscirete dall’oceano della sofferenza. Ma io ho una nave senza fondo. Salite tutti sulla nave e potrete superare quest’oceano. Tutti a bordo! Su! Su!”
Colpendo il tavolo con il suo bastone, Hyo Bong recitò il poema:
 

In acqua nuota un pollo di legno.
In cielo gioca un pesce di pietra.
Il corpo-della-forma ed il corpo-del-Karma sorgono dal pensiero.
Il corpo-del-Dharma è puro, chiaro e illimitato nello spazio e nel tempo.
Sulle acque di mille fiumi si specchiano mille lune.
Non ci sono nuvole all’altezza di diecimila metri,
solo cielo blu, diecimila metri lontano.
— Hyo Bong

1. Il tuo vero maestro è dappertutto. Lo vedi? Lo senti?
2. Come sali sulla nave senza fondo?
3. Cosa significa “Quando l’acqua e la montagna scompaiono, la tua casa originale appare.”?

Commento: Svegliati dal tuo sogno! Cosa vedi adesso? Cosa senti adesso? La montagna è blu, l’acqua scorre. 


Insegnamenti dalla Comunità Bodhidharma 

Gli scritti pubblicati sono stati fino ad adesso dei soli membri della comunità Bodhidharma, ma sarebbe un piacere dare voce a quanti vogliono esprimersi o approfondire temi dharmici. Potete scrivere ai maestri Tae Ri e Tae Hye Sunim.