LOGO DI DANIEL - BODHIDHARMA.jpg

salva in pdf

 

COMUNITÀ BODHIDHARMA - MONASTERO MUSANG AM

Monti San Lorenzo 26, 19032 Lerici (SP)

Tel. 339 7262753 (monaco Taehye) / 392 7498954 (monaco Kusalananda) / 0187 988611 www.bodhidharma.info (e-mail: taehyesunim@gmail.com)

2560 dell’Era sapienziale (dopo Buddha, Laozi, Pitagora ed Eraclito) / 2016 d.c.

 

(Sab 26 maggio (ore 10-17) festa Vesak al tempio Sambudu, Genova)

Sab-dom 16-17 giugno ritiro con insegnamenti

Dom 24 giugno giornata di meditazione

Sab-dom 7-8 luglio karma-yoga

Sab-dom 14-15 luglio ritiro in silenzio

Dom 29 luglio giornata di meditazione – con mantra, musica e richiami dalla vita di tutti i giorni

Sab-dom 18-19 agosto karma-yoga con letture

Sab-dom 25-26 agosto ritiro “La realtà della morte”

------------------------------------------

Di solito, la domenica alle ore 16-18 ci sono meditazione e insegnamenti

(invece nei giorni di ritiro alle ore 15-17).

La pratica di ogni giovedì: ore 16-17 lavoretti, ore 17-19 meditazione, letture, video ecc.

------------------------------------------------------------

Per continuare l’attività del tempio e i lavori avremmo bisogno di donazioni !

Chi desidera, può contribuire con un’offerta, anche utilizzando il conto bancario

intestato a "Comunità Bodhidharma" (NUOVO IBAN !!! )

UBI Banca Filiale di Lerici (Via Roma)

Codice IBAN: IT 37I 03111 49770 000000040167 Codice SWIFT: BLOPIT22527

---------------------------------------------------------

°A Genova si tengono incontri di pratica di dhyana (seon) ogni primo e terzo lunedì del mese (eccetto agosto) alla sera ore 19-21, presso il tempio srilankese Sambudu-vihara, Via G.B. Monti 5, vicino alla stazione Sampierdarena - Informazioni: monaco Kusalananda 392 7498954 o con il monaco Gnanathilaka 327 6266389.

°A Padova incontri con Tae Ri sunim (taerisunim@yahoo.it)

°In Valle Aurina (provincia di Bolzano) meditazioni con Bruno Muryang (377 1140315): Centro Dharmayana, Loc. Gatter 38, 39030 Valle Aurina

°A Bosentino (TN) si tengono gli incontri di pratica dhyana ogni martedì sera alle 20:30, presso il Centro Buddhista Vajrapani, piazza San Giuseppe 5. Per maggiori informazioni contattare Paolo Taewon (347 0879227).

°A Firenze (tempio Samadhi-viharaya, Via Carlo del prete 10) serate di meditazione una volta al mese. Per maggiori informazioni contattare Taehye sunim.

--------------------

Ritiri di meditazione:

Per aiutare ad entrare più profondamente nella pratica senza distrazioni,

è vietato usare cellulari, ipad, computer, leggere riviste o libri, disegnare…

Chi rimane al tempio per diversi giorni, può lasciare un’offerta libera, a partire da 20 euro al giorno.

-------------------------------------------------------

NEL TEMPIO C’E’ BISOGNO DI:

COSA SERVE IN CUCINA:

Verdure fresche, p.es. carote, zucchini (no cipolle, aglio, porro!)

Patate

Tofu bianco/ vegeburger/ bocconcini di soia

Riso basmati

Pesto vegano

Yogurt di soia bianco !!! senza zucchero (p.es Soyasun)

Frutta fresca di stagione (banane, mandarini, arance …)

Succhi o spremute di frutta (solo quelli senza zucchero!!!)

Briosch vegani (p.es. Privolat)

Gallette di MAIS

Pane ai 5-7 cereali

Marmellata senza zucchero (p.es. della marca Ecor dai negozi bio)

Acqua minerale naturale

COSE DI CUI DISPONIAMO IN ABBONDANZA (quindi NON portare):

Riso integrale, legumi, pasta integrale, passata di pomodoro, noci, prugne

ALTRE COSE: (chiedere prima ai monaci)

Lampadine ecologiche, di formato piccolo e di diverso voltaggio

2-3 cuscini rotondi (zafu) e per la meditazione con coperte lavabili (colori tranquilli, non chiassosi)

Tovaglia rotonda monocolore (blu, verde, rossa…) di plastica, diametro 150 cm

Il monastero è piuttosto piccolo, per questo è consigliabile non portare accessori ingombranti come quadri e soprammobili.

-----------------------------------------

PRATICA DI DANA: (dana = “generosità, disponibilità”)

Dana non significa esclusivamente donare cose materiali, ma i praticanti possono aiutare anche attraverso il proprio lavoro: al tempio sono necessari lavoretti da elettricista, muratore, idraulico, falegname, giardiniere e anche lavori di sartoria.

I monaci ringraziano anticipatamente

-------------------------------------------

Il vice abate del Musang-am, Taeri sunim, ha pubblicato il libro “Il Buddhismo come auto-educazione” che introduce il lettore agli insegnamenti fondamentali del Dharma inquadrandoli in un contesto educativo e suggerisce alcune pratiche da svolgere nella quotidianità. Chi è interessato può contattarlo alla seguente email: taerisunim@yahoo.it